Viaggi / Korakané / Italia / Trentino-Alto Adige

Mercatini di Natale INSOLITI

6 Dicembre 2024 - 9 Dicembre 2024

Un viaggio nuovo alla scoperta dei borghi più belli d’Italia, Bandiera Arancione del
Touring Club che, con l’occasione dei piccoli mercatini natalizi, sfoggiano al meglio il loro splendore:
antichi manieri, artigianato tipico e sapori del territorio.

 “La vera magia del Natale è con noi”.

  • Venerdì 6 dicembreclicca per i dettagli

    Agli orari concordati, partenza da Bra e Torino. Arrivo ad Arco, splendidamente arroccata in cima al lago di Garda, e tempo libero per il pranzo tra le bancarelle gastronomiche. Visita del caratteristico centro storico che, per l’occasione, ospiterà un delizioso mercatino di natale e presepi tradizionali. Proseguimento per Rango, uno dei borghi più belli d’Italia. Agglomerato rurale di origine medievale, sopravvissuto quasi intatto nella sua struttura fino ai giorni nostri. Il paese si fa apprezzare per la caratteristica architettura fatta di “volti” a botte, sottopassi, vicoletti, ballatoi anneriti dal tempo. Tempo a disposizione per godere dell’atmosfera natalizia, tra i mercatini allestiti nelle antiche case in pietra degli artisti. Al termine trasferimento in hotel a Tenno o dintorni, cena e pernottamento.

  • Sabato 7 dicembreclicca per i dettagli

    Colazione in hotel e trasferimento a Trento per la visita guidata. La prima cosa che colpisce della città, è la sua capacità di unire la sua anima alpina ad un’eleganza tutta italiana, che si mette in mostra dalle facciate dei palazzi storici del centro, decorate con meravigliosi affreschi rinascimentali. La prima tappa è Piazza Duomo, il cuore pulsante. Da sotto la fontana del Nettuno lo sguardo spazia quasi a 360 gradi: da un lato le montagne, da cui fa capolino la piccola cascata di Sardagna, dall’altro torri e palazzi merlati, che in un attimo riportano ai tempi del famoso Concilio di Trento. Ingresso al Castello del Buonconsiglio: saloni affrescati, logge affacciate sulla città, torri imponenti… siamo di fronte al castello più importante del Trentino. Fino al 1803 è stato dimora dei principi vescovi, signori di Trento, mentre nel corso della Prima Guerra Mondiale è diventato tristemente noto perché nel suo cortile fu giustiziato il patriota e irredentista italiano Cesare Battisti. Al termine della visita, trasferimento ad Egna per il pranzo in ristorante. Visita orientativa di uno dei Borghi più belli d'Italia: già da subito ci si rende conto che il borgo, dal bel nucleo antico a portici, risponde alla tipologia della strada-mercato caratteristica dei centri mercantili tirolesi: venne fondato nell'XI secolo, per volere del principe vescovo di Trento, come luogo di sdoganamento delle merci trasportate via terra e via fiume, depositate nel Ballhaus (letteralmente, “casa della balle di stoffa") in via Hofer. Proseguimento a nord verso Caldaro per la visita e degustazione di vino in una rinomata cantina. Al termine, spostamento a nord in direzione Merano. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

  • Domenica 8 dicembreclicca per i dettagli

    Colazione in hotel e partenza per Merano. Le mille lucine che decorano la città e soprattutto le tradizionali casette del mercatino di Natale nella zona del Lungo Passirio, la musica d’atmosfera e le melodie natalizie, l’allettante profumo delle bevande calde e dei dolci appena sfornati che aleggia nell’aria e, naturalmente, il loro delizioso sapore: questa è l’autentica magia del Natale. Al termine, spostamento a Glorenza e tempo libero per il pranzo. Straordinaria ad ogni angolo, con i portici che la attraversano e le mura che la circondano, è una graziosa cittadina, per la sua bellezza, il suo fascino e la sua particolare struttura architettonica del 16° secolo, è stata integrata nel circuito de "I Borghi più Belli d'Italia". Tempo per una piacevole passeggiata in clima natalizio contornata da decine di mercatini. Piccola escursione fino al Lago di Resia, con il suo campanile che sembra nascere dal fondo dello specchio d'acqua. Trasferimento a Silandro o dintorni, cena e pernottamento.

  • Lunedì 9 dicembreclicca per i dettagli

    Colazione in hotel. Trasferimento a Levico Terme per un'immersione completa nell'atmosfera natalizia un po' insolita: il mercatino del borgo infatti si tiene all'interno del Parco Secolare degli Asburgo, il più importante giardino storico dei Grandi Giardini Italiani. Un viaggio tra l’eccellenza dei prodotti artigianali, tutto il gusto dei sapori di montagna, gli alberi secolari ricoperti da un mantello di luci, il profumo di spezie, vin brûlé e i sorrisi dei sapienti artigiani vi avvolgeranno. Una passeggiata tra le casette in legno che colorano i suggestivi viali alberati del Parco per un percorso alla scoperta delle eccellenze dell’artigianato e della gastronomia: decorazioni natalizie, oggetti artigianali in pelle, vetro, legno e tessuto, i sapori della tradizione, gustosi piatti cucinati al momento, un brindisi alle feste con un caldo bicchiere di brulè. Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio, rientro verso i luoghi d'origine con soste in autogrill lungo il percorso. Arrivo in serata a Torino e Bra.

Mappa
Stato
In via di conferma
Quota di partecipazione
in via di definizione ( minimo 20 )
La quota comprende
  • Bus granturismo
  • Pernottamento in hotel
  • Accompagnatore Korakané per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Mezza pensione in hotel o ristorante locale
  • Visita guidata di Trento
  • Ingresso Castello del Buonconsiglio a Trento
  • Visita e degustazione in rinomata cantina
La quota non comprende
  • Mance
  • Tassa di soggiorno
  • Bevande
  • Assicurazione annullamento pari al 7% del pacchetto di viaggio
  • Quota apertura pratica: 25 euro
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.
I nostri alberghi

Tenno: Garnì Foci o similare
Appiano: Hotel Mandelhof o similare
Silandro: Bio Landhotel Anna o similare

Documenti necessari
  • Carta d'identità
  • Tessera sanitaria

N.B. L'itinerario potrebbe subire delle variazioni rimanendo invariato nel contenuto