Viaggi / Korakané / Europa / Portogallo

Capodanno in Portogallo: Lisbona, le coste dell’Algarve, i borghi dell’Alentejo

29 Dicembre 2023 - 4 Gennaio 2024

Si festeggia l’arrivo del nuovo anno sull’immensa spiaggia di Praia da Rocha, in Algarve, tra sabbie dorate, alte falesie e tutta l’energia dell’oceano. A Faro, la capitale del sud, si passeggia tra i vicoli della città vecchia e davanti al porto antico di Lagos si rivive l’epoca delle grandi Scoperte. Lungo un litorale sempre più selvaggio, si scopre l’imponente fortezza di Sagres, sferzata dai venti, e poco oltre ecco Cabo de San Vicente, il finis terrae portoghese e continentale.

Lasciando la costa per l’entroterra, attraverso l’Alentejo di sughereti e borghi carichi di storia, si raggiunge Evora, puro capriccio manuelino. A Lisbona si ritorna, sempre, per un tramonto sul Tago, per lo charme nostalgico, per fermarsi a mangiare in una tasca come si fosse a casa in un giorno di festa.

Siate viaggiatori, noi pensiamo a tutto il resto.

  • Venerdì 29 Dicembreclicca per i dettagli

    Partenza da Bra e Torino per l'aeroporto. Disbrigo delle pratiche doganali ed imbarco su volo diretto a Lisbona. All'arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Passeggiata libera per un primo sguardo alla città: Lisbona è una città seducente, testimone di storiche imprese marinare e culla di una musica struggente come il fado. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

  • Sabato 30 Dicembreclicca per i dettagli

    Colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Lisbona e i suoi luoghi più importanti: i grandi monumenti dedicati ai protagonisti delle esplorazioni marinare, le eleganti piazze e vie commerciali del centro, magnifiche cattedrali, vicoli e scalinate, i famosi tram gialli, terrazze panoramiche, quartieri storici e zone moderne, un perfetto mix capace di rendere questa città davvero unica. Tempo libero per il pranzo. Ingresso e visita al monastero di Jerónimos (chiesa e chiostro). Si tratta della più alta espressione artistica dello stile manuelino e un importante simbolo della cultura e dell’identità portoghese. Ricchissimo di decorazioni e portali magnificamente scolpiti, fu dedicato a San Geronimo, il protettore dei marinai. Il monastero sorge a Belém, un quartiere a pochi chilometri dal centro di Lisbona adagiato sulle rive del fiume che ha una stretta connessione storica con le imprese marinare che fecero la fortuna del Portogallo. Al termine, rientro in hotel, cena e pernottamento.

  • Domenica 31 Dicembreclicca per i dettagli

    Colazione in hotel. Partenza in direzione Faro e visita panoramica della città. La capitale dell’Algarve è pervasa da un’atmosfera tipicamente portoghese. Nel cuore della città vecchia si erge la magnifica cattedrale Sé, dove, dalla cima del campanile, si possono ammirare splendidi panorami della città e del parco naturale Rio Formosa. Il suo aspetto così peculiare è in continua variazione e dipende dalla marea: circa un 15% della superficie lagunare è costantemente sommersa dall’acqua. Tempo libero per il pranzo. Proseguimento per Portimão, un primo sguardo alla città e rientro in hotel per la cena a buffet. A seguire, passeremo la serata per le vie in festa della cittadina e sulla bellissima spiaggia Praia da Rocha, da dove aspetteremo gli spettacolari fuochi d'artificio che segnano l'inizio del nuovo anno. Dopo i festeggiamenti, rientro in hotel e pernottamento.  

  • Lunedì 1 Gennaioclicca per i dettagli

    Colazione in hotel. Mattinata a disposizione per qualche momento di relax e passeggiate nel cuore di Portimão. Pranzo libero. Nel pomeriggio, partenza per un'escursione a Silves: una deliziosa cittadina dell'Algarve ed ex capoluogo della regione, che conserva ancora resti delle dominazioni delle civiltà passate. La Cattedrale di Silves fu costruita nel 1200, utilizzando le fondamenta della vecchia moschea araba, che andò così a sparire. Oggi in città rimangono anche i segni delle vecchie mura e del vecchio castello, restaurato nel 1940. Il castello di Silves si trova in una delle parti più alte della cittadina, così da offrire affascinanti scorci sulla campagna circostante. Al termine, rientro a Portimão, cena e pernottamento in hotel.

  • Martedì 2 Gennaioclicca per i dettagli

    Colazione in hotel. Partenza per Lagos, dove visiteremo la Chiesa di S. Antonio: la decorazione barocca in legno intagliato e dorato è considerata una delle più belle del paese. Le pareti sono rivestite da pannelli di azulejos bianchi e azzurri, del XVIII secolo. Proseguimento per Sagres e visita della fortezza. Oltre allo spettacolare panorama sul mare e su Cabo de São Vicente, si possono riconoscere le costruzioni ancora oggi presenti, la torre cisterna, una muraglia frangivento, le antiche abitazioni e alloggiamenti e la chiesa parrocchiale di Nossa Senhora da Graça. Uno degli elementi che suscita più stupore è l’enorme rosa dei venti tracciata sul suolo con pietre, di ben 43 metri di diametro. Tempo libero per il pranzo. Al termine, trasferimento ad Evora, con tappa a Cabo de Sao Vicente: un promontorio indomito affacciato sull'Oceano Atlantico, che incanta da secoli naviganti e viaggiatori di tutto il mondo. All'arrivo, cena e pernottamento in hotel.

  • Mercoledì 3 Gennaioclicca per i dettagli

    Colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Évora. Ingresso alla chiesa S. Francisco: sulla facciata si distingue una galleria con archi di stili diversi, esempio tipico dell’unione tra gli stili gotico e moresco visibile in tanti monumenti di questa regione del Portogallo. Sul portale manuelino, si notano i simboli dei re che la fecero costruire, D. João II e D. Manuel I, rispettivamente il pellicano e la sfera armillare. La chiesa ha la particolarità di avere una navata unica che termina in una volta a nervature, la più grande campata nel gotico portoghese. All’interno, è presente la curiosa Capela dos Ossos (cappella delle ossa) costruita durante il periodo “filippino” (XVII secolo), i cui pilastri e pareti sono completamente rivestiti da un ossario. Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio, partenza per Lisbona. All'arrivo, sistemazione in hotel. Cena in ristorante con il tradizionale spettacolo di fado. Il fado canta con tristezza, nel ricordo del passato dell'impero ormai sconfitto, della patria che avrebbe potuto essere, dell'uomo che perse la sua gloria. Rientro in hotel e pernottamento.

  • Giovedì 4 Gennaioclicca per i dettagli

    Colazione in hotel e un ultimo saluto alla città di Lisbona, con tempo libero per gli acquisti di carattere personale a seconda dell'orario di partenza del volo. Trasferimento in aeroporto e disbrigo delle pratiche aeroportuali. Imbarco sul volo diretto a Milano. All'arrivo, trasferimento ai luoghi d'origine. TERMINE DEI SERVIZI.

Mappa
Stato
In via di conferma
Quota di partecipazione
euro 1990,00 ( minimo 20 )
Supplemento singola

euro 380

La quota comprende
  • Trasferimento A/R
  • Volo A/R
  • Minibus confort
  • Pernottamento in hotel
  • Accompagnatore Korakané per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Ingressi ai siti menzionati in programma
  • Mezza pensione in hotel
  • Visite guidate con guida parlante italiano
  • Tradizionale cena con Fado a Lisbona
La quota non comprende
  • Mance
  • Tassa di soggiorno
  • Bevande
  • Extra in genere
  • Assicurazione annullamento pari al 7% del pacchetto di viaggio
  • Quota apertura pratica: 25 euro
  • Tasse aeroportuali: 150 euro
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne "La quota comprende"
I nostri alberghi

Lisbona: Holiday Inn Continental o similare
Portimao: Hotel Turim Presidente o similare
Evora: Vila Galè Evora o similare

Documenti necessari
  • Carta d’identità senza timbro di rinnovo valida per l’espatrio
  • Tessera sanitaria

N.B. L'itinerario potrebbe subire delle variazioni rimanendo invariato nel contenuto