Liechtenstein, Ferragosto al castello

15 Agosto 2024 - 16 Agosto 2024

Si respira aria di festa in un ambiente da favola, circondati da incantevoli scenari di montagna e antichi centri storici, immersi tra il principato del Liechtenstein e la Svizzera.

Un’occasione unica per scoprire il fascino del Castello di Vaduz, che apre i suoi magnifici giardini esclusivamente una volta l’anno in occasione della “Fürstenfest” (Festa del Principato), celebrata proprio il 15 agosto.

  • Giovedì 15 agostoclicca per i dettagli

    All'orario concordato, partenza da Bra e Torino in autopullman, direzione Vaduz. Pranzo libero in corso di viaggio. All'arrivo, nel primo pomeriggio, passeggiata in città con l'accompagnatore. Visita guidata del Kunstmuseum: si tratta del museo d'arte moderna e contemporanea di Vaduz. Nel 2000 è stato inaugurato il suggestivo edificio museale degli architetti svizzeri Morger, Degelo e Kerez. La collezione internazionale di arte moderna e contemporanea è anche la collezione d'arte statale del Principato del Liechtenstein. Il loro profilo è determinato soprattutto da sculture, oggetti e installazioni, dove le opere dell'Arte Povera occupano una posizione speciale. A seguire, ingresso presso i giardini del Castello, considerato come simbolo del Principato del Liechtenstein e che apre le porte al pubblico solo una volta all'anno in occasione della “Fürstenfest” (Festa del Principato), celebrata proprio il 15 agosto con una funzione religiosa officiata dall’arcivescovo nella cappella privata del maniero. Per l’occasione infatti, i giardini vengono aperti ad adulti e bambini, offrendo l’opportunità di assistere a un favoloso spettacolo di fuochi d’artificio in un ambiente assolutamente fiabesco. Tempo libero per passeggiare nel centro del paese con l'accompagnatore sempre a disposizione, godendo dell'atmosfera gioiosa tra gli stand della fiera cittadina. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

  • Venerdì 16 agostoclicca per i dettagli

    Colazione in hotel. Partenza in direzione di Coira e visita guidata. Una cittadina millenaria, caratterizzata da un pittoresco centro storico che è considerato uno dei meglio conservati in tutto la nazione, conosciuta anche come “la più antica città della Svizzera”. La città è il capoluogo del Cantone dei Grigioni, il più grande tra tutti i cantoni svizzeri e l’unico in cui si parlano ufficialmente tre lingue: italiano, romancio e tedesco. Reperti del neolitico testimoniano come Coira abbia origini risalenti a più di cinquemila anni fa e con il tempo, grazie alla sua posizione strategica, sia diventata un importante centro commerciale e culturale. La città è circondata da incantevoli scenari di montagna mentre il suo centro storico è caratterizzato da piccole stradine in cui si trovano edifici del passato, musei, piccole boutique e caffetterie. Al termine delle visite, pranzo in ristorante e partenza per i luoghi di origine. TERMINE DEI SERVIZI.

Mappa
Stato
In via di conferma
Quota di partecipazione
euro 360,00 ( minimo 20 )
Supplemento singola

euro 70

La quota comprende
  • Bus granturismo
  • Pernottamento in hotel
  • Visite guidate come da programma
  • Ingressi ai siti di interesse
  • Pasti come da programma
  • Accompagnatore Korakané per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Ingresso presso i giardini del Castello di Vaduz, unica apertura dell'anno
  • Cena in ristorante il 15 agosto e pranzo in ristorante il 16 agosto
  • Ingresso e visita guidata del Kunstmuseum di Vaduz
La quota non comprende
  • Mance
  • Tassa di soggiorno
  • Bevande
  • Extra in genere
  • Assicurazione annullamento pari al 7% del pacchetto di viaggio
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.
Documenti necessari
  • Carta d’identità senza timbro di rinnovo valida per l’espatrio
  • Tessera sanitaria

N.B. L'itinerario potrebbe subire delle variazioni rimanendo invariato nel contenuto