Viaggi / Esclusiva mostre / Italia / Lombardia

Frida Kahlo e la Fiera degli “Oh Bej Oh Bej” a Milano

7 Dicembre 2020 - 7 Dicembre 2020

Il 7 dicembre è una data importante per i milanesi, sono tanti i doni che Ambrogio, Sant’Ambrogio, ha fatto a Milano. Solo per ricordare i più venali: quattro giorni in più di carnevale e un santo patrono che si festeggia il 7 dicembre, il giorno prima di un’altra festività della Chiesa, l’Immacolata, così da portare un lungo fine settimana di ferie alla vigilia del Natale. Sant’Ambrogio è storia e leggenda di Milano e della chiesa. Lo sapevate che era nato in quella che era la Gallia, ora Germania, e che ha fatto da insegnante a Sant’Agostino?

Una leggenda narra che Ambrogio, camminando per Milano, avrebbe trovato un fabbro che non riusciva a piegare il morso di un cavallo. C’era un chiodo della crocifissione di Gesù riconosciuto dal vescovo e ancora conservato in Duomo. La colonna del diavolo nella piazza davanti alla basilica di Sant’Ambrogio avrebbe visto il santo combattere contro il demonio. Le corna del diavolo si sarebbero conficcate nei due fori ancora presenti sulla colonna.

MOSTRA DI FRIDA KAHLO – PIAZZA GAE AULENTI – FIERA “OH BEJ OH BEJ”

Siate vaggiatori, noi pensiamo a tutto il resto.

  • All'orario concordato, partenza in bus privato da Bra e Torino con destinazione Milano. All'arrivo, ingresso e visita guidata della mostra "FRIDA KAHLO: IL CAOS DENTRO". La mostra dedicata alla grande regina dell’arte messicana Frida Khalo vuole celebrarne la figura di donna e di artista. All’interno dell’esposizione dal titolo “Il caos dentro” è possibile seguire dei percorsi tematici per immergersi completamente nel mondo di Frida e accedere a focus dedicati alle singole opere. Si tratta di una modalità nuova per approfondire la conoscenza dell’artista messicana grazie a contenuti originali che spaziano dal rapporto di Frida con il corpo, alle sue relazioni con la politica, fino al valore di una pittura che va ben oltre la leggenda pop.
 Oltre alle opere d’arte, la Collezione presenta anche centinaia di fotografie personali, ritratti d’autore, lettere, pagine di diario, abiti e gioielli ispirati all’artista, per un viaggio a 360 gradi nell’universo di Frida.
In questo viaggio sarà anche possibile apprezzare gli angoli più rappresentativi dell’interno della sua storica abitazione di città del Messico. A Casa Azul, Frida visse sin dall’infanzia, prima con la sua famiglia e successivamente con il marito Diego Rivera. Oggi è la sede del museo a lei dedicato. Al termine, passeggiata nella nuova Milano del quartiere Isola, per ammirare la modernità della città più europea d'Italia: Piazza Gae Aulenti, l'agorà del nuovo millennio. Inaugurata nel 2012, la piazza milanese rientra in uno dei progetti di riqualificazione urbana più grandi e importanti d’Europa: il nuovo distretto smart di Porta Nuova che si estende tra la stazione dei treni Porta Garibaldi e il quartiere Isola. Gae Aulenti non è solo un esempio della buona riuscita del piano, ma anche del tentativo di ripristinare la funzione originaria delle piazze come luoghi di aggregamento sociale. Pranzo libero in corso di giornata. Trasferimento al Castello Sforzesco di Milano, location unica nel suo genere e che ospita ogni anno la celeberrima "Fiera degli oh bej oh bej". Tempo libero a disposizione per godere delle esposizioni natalizie. Non è Natale se la città non si addobba a festa. Strade, luci, negozi. Tutti agghindati per l’arrivo delle feste natalizie. E ovviamente arrivano gli immancabili mercatini. La fiera ha una storia alle spalle davvero lunga. L’origine del nome sembra risalire addirittura al 1510. Pare derivi dalle esclamazioni di gioia dei bimbi milanesi all’ingresso in città dell’inviato papale Giannetto Castiglione, che portò loro dei doni. L’espressione lombarda “Oh bej! Oh bej!” si traduce in italiano “Oh belli!, Oh belli!”. All'orario concordato, partenza in bus per il rientro ai luoghi d'origine. TERMINE DEI SERVIZI

Mappa
Stato
In via di conferma
Quota di partecipazione
euro 80,00 ( minimo 20 )
euro 65,00 ( minimo 30 )
La quota comprende
  • Accompagnatore Korakané per tutta la durata del viaggio
  • Bus privato per i trasferimenti
  • Ingresso alla mostra "Frida Kahlo: il Caos Dentro"
La quota non comprende
  • Extra in genere
  • Assicurazione annullamento pari al 5% del pacchetto di viaggio
  • Pranzo libero
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne "La quota comprende"
Documenti necessari
  • Carta d'identità
  • Tessera sanitaria

N.B. L'itinerario potrebbe subire delle variazioni rimanendo invariato nel contenuto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi