Viaggi / Viaggi / Mondo / EAU

EXPO nella futuristica Dubai e l’Emirato

17 Gennaio 2022 - 22 Gennaio 2022

Una parola basta per la descrizione evocativa della città di Dubai: esagerazione. E’ realmente qualcosa di mai visto prima, un’oasi che si sviluppa verso l’alto, nel bel mezzo di un deserto, grattacieli, fontane, strade, aeroporti.. Il Souk di Deira è quel che rimane della “vecchia” Dubai, anch’esso però rivisitato per non lasciar nulla al caso, o meglio lasciarlo al mondo del business. Mare cristallino come contorno. Hotel extra-lusso fino ad arrivare a 7 stelle, il grattacielo più alto del mondo, piste per sciare anche con più di 40°C all’esterno, centri commerciali tra i più grandi del pianeta.
Tutto è oltremisura, ammaliante, affascinante!

Non è un caso che la destinazione scelta per l’Expo 2020 (fino a marzo 2021) sia proprio questa metropoli inventata soli 30 anni fa.

VISITA DI DUBAI – VISITA DI ABU DHABI – ESCURSIONE CON CENA NEL DESERTO
INGRESSI A EXPO / BURJ KHALIFA / DUBAI EYE / LOUVRE ABU DHABI

Siate viaggiatori, noi pensiamo a tutto il resto.

  • Lunedì 17 gennaioclicca per i dettagli

    All'orario concordato, trasferimento in bus privato fino all'aeroporto di Milano Malpensa, in tempo utile per il disbrigo delle pratiche aeroportuali. Imbarco sull'aereo Emirates diretto a Dubai. All'arrivo, trasferimento in hotel, cena libera e pernottamento.

  • Martedì 18 gennaioclicca per i dettagli

    Dopo colazione in hotel, trasferimento nella parte vecchia della città chiamata Deira, incontro con la guida e visita della stessa. Era qui che in passato erano concentrate le attività legate alla pesca ed al commercio delle perle, era l’unico porto e perciò era proprio qui che si svolgeva la maggior parte della vita della “vecchia Dubai”. Un fiordo che divide in due la città, da una parte Bur Dubai dall’altra Deira. Ora accanto al vecchio convive il nuovo, accanto alla case basse dai colori chiari i grattacieli. Una camminata lungo la riva del Creek è sempre piacevole. E’ poi possibile proseguire a piedi inoltrandosi tra i negozi dei vecchi souk (oro, stoffe e spezie). Proseguiremo poi con la "nuova Dubai", quella dei grattacieli, dei palazzi, delle piscine... Architettura futuristica che rasenta la fantascienza, perchè Dubai non è una città qualsiasi, è lontana da ogni mondo, da ogni realtà. Un’oasi circondata dal deserto, uno skyline in continua evoluzione dove i grattacieli nascono come funghi e fanno gara a superarsi e oltrepassare ogni limite. Quello che nel mondo non esiste, lo si trova solo a Dubai! Al termine della visita, ingresso al grattacielo più alto del mondo, il mitico Burj Khalifa, per godere del tramonto con la bellezza di oltre 120 piani sotto i nostri piedi. Cena di fronte allo spettacolo delle fontane di Burj Khalifa. Pernottamento in hotel.

  • Mercoledì 19 gennaioclicca per i dettagli

    Dopo colazione, intera giornata dedicata all'esplorazione dei padiglioni di EXPO DUBAI 2020. Il tema di Expo 2020 è “Connecting minds, Creating future” (“Connettere le menti, Creare il futuro”). L’idea di base che ha portato alla scelta del tema è la convinzione che, oggi più che mai, l’umanità deve ritrovarsi insieme e ricordare ciò che ci unisce e che ci rende più forti al fine di creare un futuro migliore. L’Esposizione Universale di Dubai si presenta come una megavetrina dei migliori esempi di collaborazione, innovazione e cooperazione da tutto il mondo. Il progetto dell’area fieristica è ispirato al souk, i mercati tipici dei paesi arabi dove a ogni merce viene dedicato un settore specifico. Il cuore dell’area sarà una grande piazza centrale, che nei paesi arabi così come in quelli occidentali è il centro nevralgico della vita cittadina: luogo di incontri e scambi per eccellenza. La piazza è stata denominata Al Wasl Plaza dall’antico nome di Dubai e significa “connessione”. Da qui si estendono tre strutture che viste dall’alto sembrano enormi petali, destinate ad ospitare i padiglioni più grandi. Si può fare il giro del mondo senza uscire da Expo 2020: sono più di 190 le nazioni che già hanno confermato la loro partecipazione al mega evento. Molte di queste hanno un padiglione dedicato con un tema specifico, creati dai migliori architetti e ingegneri di tutto il mondo. All’interno del parco troverete oltre 200 punti ristoro che servono specialità culinarie di oltre 50 paesi, con proposte adatte a tutti i palati, tutte le diete e tutti i budget di spesa. Dopo aver saziato la fame avrete l’opportunità di soddisfare la vostra curiosità su come la tecnologia cambierà il modo in cui prepariamo e ordiniamo il cibo attraverso mostre, esposizioni e installazioni a tema. All'orario concordato, trasferimento in hotel per la cena ed il pernottamento.

  • Giovedì 20 gennaioclicca per i dettagli

    Dopo colazione, trasferimento nell'emirato di Abu Dhabi. Arrivo al Louvre Abu Dhabi e visita del complesso museale tra i più famosi al mondo. Impreziosito da oltre 35 mila collezioni, il museo vuole esprimere il filo conduttore tra culture e civiltà diverse, tra passato e futuro, in una visione omnicomprensiva del tutto innovativa. Il Museo del Louvre di Abu Dhabi non è solo famoso per ciò che contiene, ma anche per la sua architettura avveniristica. La grande cupola traforata, opera dell’architetto francese Jean Nouvel, è costituita da oltre 400 mila elementi individuali e ha una struttura estremamente complessa. Pesante quanto la Torre Eiffel, la cupola vuole essere uno scrigno indicatore di tolleranza e condivisione i cui trafori creano un effetto interno simile ad una “pioggia di luce”. Proseguimento per l'immensa Gran Moschea dello Sceicco Zayed, che aveva l'intento di "unire il mondo", impiegando artigiani e materiali provenienti da molti paesi, tra cui Cina, Germania, India, Iran, Italia, Macedonia, Malesia, Marocco, Nuova Zelanda, Pakistan, Regno Unito, Turchia, oltre che dagli stessi Emirati Arabi Uniti.  L'architettura della Gran Moschea è stata ispirata allo stile persiano, mughul e moresco. In particolare, la forma della cupola e la pianta della moschea ricalcano quelle della Moschea imperiale in Pakistan e alla Moschea di Hassan II di Casablanca. Gli archi sono sostanzialmente moreschi, mentre i minareti sono in stile arabo classico. Foto-stop al circuito di Formula 1, dove dal 2009 si corre per il campionato delle macchine più famose del circuito. Al rientro verso Dubai, faremo una sosta per salire sulla ruota panoramica più alta del mondo, il Dubai Eye, letteralmente l'Occhio di Dubai. Permette di ammirare dall'alto dei suoi 210 metri la splendida costa di Dubai e l'incredibile skyline della marina, oltre alle icone più famose della città, tra cui il Burj Al Arab, Palm Jumeirah e il Burj Khalifa. Alla sua base si trova una zona di intrattenimento con un enorme schermo LED montato sulla ruota. Al termine, cena in ristorante e rientro in hotel per il pernottamento.

  • Venerdì 21 gennaioclicca per i dettagli

    Dopo colazione, giro panoramico in bus per deliziare gli occhi con alcuni elementi che potremo vedere solo a Dubai: l'hotel più lussuoso al mondo, il Burj El Arab, la celeberrima vela che svetta sull'acqua del golfo Persico. La Palma, una palma di sabbia "inventata" per un hotel lussuosissimo e per appartamenti che pochi si possono permettere, nella pace e nel relax del mare aperto. Proseguiremo poi con il Mall, uno dei centri commerciali più sontuosi del globo, dove, anche chi non è amante dello shopping, tutti rimarranno abbagliati da tanto fasto. Pranzo libero. Nel pomeriggio, intorno alle 14.30, partenza per un'indimenticabile escursione nel deserto. A differenza di qualsiasi altro Safari nel deserto a Dubai, ti porteremo in un affascinante giro naturalistico sulle Land Rover d’epoca degli anni ’50. Essendo stati i primi veicoli a motore introdotti nel paese utilizzati nel deserto di Dubai, queste Land Rover serie 1 e 2 sono diventati uno dei simboli della storia di Dubai e dell’era delle scoperte. Durante il safari nella Riserva Naturale avremo modo di scoprire la flora e fauna locale come l’orice arabo e le gazzelle del deserto. Durante il giro si farà una sosta vicino agli alberi Ghaf, l’albero nazionale degli Emirati Arabi Uniti, dove ci sarà l’opportunità di fare bellissime fotografie ed essere ripresi con un drone. Scopriremo l’unicità dell’ecosistema del deserto e come i beduini sono sopravvissuti in questi luoghi in armonia con gli animali e le piante autoctone. Dopo il safari assisteremo ad un magnifico spettacolo di falconeria condotto da uno dei preparatissimi falconieri. Osserveremo questi magnifici uccelli in volo e scopriremo le antiche tecniche di addestramento dei falchi che i beduini usavano per la caccia. Il tramonto tra le dune farà da cornice a questo bellissimo spettacolo. Successivamente, verremo condotti ad un autentico accampamento Beduino, illuminato delicatamente con lampade tradizionali e immerso nella proprietà privata della Famiglia Reale. Scopriremo la ricca cultura e le tradizioni del patrimonio di Dubai con dimostrazioni dal vivo di come viene fatto il caffè e il pane arabo locale, una passeggiata a cammello e spettacoli interattivi tradizionali. Verrà poi servita una cena autentica di 4 portate, servita in una tenda beduina sotto le stelle. Dopo cena potremo rilassarci nella zona Majilis (cuscini arabi) e provare la shisha locale. La storia e la cultura di questo paese prendono vita in questo Safari nel deserto unico nel suo genere! Rientro in hotel previsto tra le 21.30 e le 23.30 in base all'ora del tramonto.

  • Sabato 22 gennaioclicca per i dettagli

    Dopo colazione, tempo libero a disposizione per le ultime visite e compere di carattere personale. All'orario concordato, trasferimento in aeroporto e disbrigo delle pratiche aeroportuali. Imbarco sul volo diretto a Milano. All'arrivo, trasferimento ai luoghi d'origine. TERMINE DEI SERVIZI.

Stato
In via di conferma
Quota di partecipazione
euro 2190,00 ( minimo 12 )
Supplemento singola

euro 380

La quota comprende
  • Trasferimento A/R
  • Volo A/R
  • Visite guidate come da programma
  • Accompagnatore Korakané per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • La migliore escursione in jeep nel deserto al tramonto con cena di Dubai
  • Ingressi inclusi: EXPO, Burj Khalifa, Moschea Sheikh Zayed, Dubai Eye, Louvre
  • Tutte le cene, in città o in hotel, dal 2° al 5° giorno
La quota non comprende
  • Mance
  • Tassa di soggiorno
  • Bevande
  • Extra in genere
  • Assicurazione annullamento pari al 5% del pacchetto di viaggio
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.
  • Tasse aeroportuali circa 160€
I nostri alberghi

Hotel ROVE DOWNTOWN o similare

Documenti necessari
  • Passaporto con validità di 6 mesi dalla data di scadenza
Informazioni utili

  • Test PCR da effettuare entro le 48 ore dalla data di partenza
  • Test rapido da effettuare entro le 48 ore dalla data di rientro
  • GREEN PASS obbligatorio
  • Iscriversi, al seguente link, almeno 48 ore prima di accedere ad ABU DHABI: ICA Smart Services

N.B. L'itinerario potrebbe subire delle variazioni rimanendo invariato nel contenuto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi