Viaggi / Viaggi / Italia / Lombardia

Bergamo Alta Patrimonio Unesco

12 Dicembre 2020 - 12 Dicembre 2020

Bergamo e le opere di difesa veneziane, Patrimonio UNESCO.

L’imponente sistema difensivo, che appartiene ad un progetto strategico unitario commissionato dalla Repubblica di Venezia ai migliori professionisti, architetti e ingegneri militari dell’epoca tra il XVI e il XVII secolo, si snoda per oltre 1.000 chilometri tra lo Stato di Terra, oggi rappresentato dai territori di Lombardia e Veneto, e lo Stato di Mare, ora Croazia e Montenegro.

A Bergamo il perimetro delle fortificazioni, che è lungo 5,3 chilometri e varia tra un’altezza minima di 10,5 metri fino a raggiungere quasi 22 metri di dislivello, è realizzato in pietre delle colline prospicenti. La fortezza veneta non verrà mai espugnata e non subirà mai attacchi. Bergamo ha intrapreso, come capofila di progetto, il percorso per ottenere il riconoscimento UNESCO delle fortificazioni venete come parte di un sito culturale seriale transnazionale Opere di difesa veneziane tra il XVI e il XVII secolo, che raccoglie le città murate di Peschiera del Garda e Palmanova in Italia, Zara e Sebenico in Croazia e Cattaro in Montenegro. Nel 2017 ha avuto luogo la proclamazione ufficiale da parte del Comitato per il Patrimonio Culturale Mondiale.

  • All'orario concordato, partenza da Bra e Torino per raggiungere Bergamo in mattinata. All'arrivo, saliremo alla città alta tramite la spettacolare e panoramica funicolare: da più di 120 anni collega il centro di Bergamo con la Città Alta, più precisamente con piazza Mercato delle Scarpe, già sede di numerose attività commerciali. Nel 1430 questa piazza viene adibita esclusivamente alla vendita delle scarpe, mentre il palazzo che vi si affaccia e che ora ospita la stazione proprio della funicolare costituiva la sede della corporazione dei calzolai. Incontro con la guida per iniziare la visita guidata della città. Piazza Vecchia è il cuore più antico della città, è “una delle piazze più affascinanti al mondo“, come scriveva Le Corbusier dopo averla vista al tramonto. Formata in seguito alla demolizione di case e botteghe medievali, è uno spazio rinascimentale con al centro la fontana donata nel 1780 dal podestà Contarini. Ai lati racchiude edifici storici come il Palazzo del Podestà, il Palazzo della Ragione. Spostandosi sul lato posteriore della piazza si trovano la Cappella Colleoni, il Duomo romanico con interni barocchi, e l’austera Basilica romanica di Santa Maria Maggiore, il cui portale è incorniciato da colonne sostenute da leoni rossastri. Da qui si snoda via Arena, una delle strade più antiche della città, dove si affacciano il Monastero di clausura di Santa Grata e il Museo Donizettiano che ospita i cimeli dell’artista e il suo pianoforte. Nessuna bottega o locale snatura la suggestività di questa strada medievale lastricata di pietra. Da qui si sbuca nella piazzetta Luigi Angelini, ingegnere e architetto bergamasco contemporaneo, caratterizzata dal vecchio lavatoio. Tutte le vie hanno mantenuto integro il loro sapore medievale con edifici e portali arcuati, un tempo sedi di antiche botteghe artigiane. Al termine della visita, tempo libero per il pranzo e per visite e compere di carattere personale con l'accompagnatore a disposizione per un'ulteriore visita orientativa o semplicemente per dare informazioni. All'orario concordato, partenza in bus per il rientro ai luoghi d'origine. TERMINE DEI SERVIZI.

Mappa
Stato
In via di conferma
Quota di partecipazione
euro 70,00 ( minimo 20 )
euro 55,00 ( minimo 30 )
La quota comprende
  • Accompagnatore Korakané per tutta la durata del viaggio
  • Bus privato per i trasferimenti
  • Visita guidata di Bergamo Alta
La quota non comprende
  • Extra in genere
  • Assicurazione annullamento pari al 5% del pacchetto di viaggio
  • Pranzo libero
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne "La quota comprende"
Documenti necessari
  • Carta d'identità
  • Tessera sanitaria

N.B. L'itinerario potrebbe subire delle variazioni rimanendo invariato nel contenuto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi